Le segnalazioni di illeciti vanno ricompensate?

Per accrescere l’attrattiva verso la denuncia di comportamenti scorretti, ricompensare i dipendenti finanziariamente sembrerebbe una mossa logica. Un compenso economico potrebbe rappresentare anche un incentivo più tangibile per coloro che si sentono a disagio all’idea di esprimere le loro preoccupazioni. Se le ricompense aumentano la quantità di segnalazioni, perché non prenderle in considerazione come un’opzione favorevole?

Ciò che dobbiamo chiederci però è se vogliamo che i segnalatori si sentano motivati da questo incentivo.

Le organizzazioni si aspettano che l’organico sia onesto e sincero durante la segnalazione delle sue preoccupazioni. Dopo anni di esperienza nel settore, abbiamo notato che se qualcuno crede che qualcosa non va, segnalerà l’illecito a prescindere dall’offerta di una ricompensa. In altre parole, se c’è una ricompensa in ballo, è probabile che la decisione di segnalare l’illecito si trasformi dal ‘fare la cosa giusta’ a un compromesso tra costo e beneficio. Dal punto di vista del vantaggio, potrebbe aver senso aspettare di segnalare qualcosa fino a quando non diventi più grave (accrescendo, quindi, la possibilità di una ricompensa). Ciò, naturalmente, va a discapito dell’obiettivo di avere un meccanismo di segnalazione: quello di un tempestivo rilevamento dei comportamenti scorretti.

Siamo convinti che esortare i dipendenti a sentirsi liberi di denunciare anonimamente illeciti percepiti sia fondamentale per la promozione di una cultura di segnalazione aperta. Le ricompense in denaro non incentiveranno i dipendenti nella maniera giusta. Piuttosto, le aziende farebbero meglio a stimolare il coraggio sociale. Ciò significa incoraggiare gli individui a denunciare per motivi morali, perché credono veramente che si stia verificando qualcosa di sbagliato. Il risultato ultimo sarà un ambiente di lavoro più aperto e collaborativo in cui tutti si sentono a loro agio.

Parla con i nostri esperti

Volete saperne di più, discutere alcune idee o condividere opinioni?

Contattaci

Share this page